1 Apertura riservata ad una Categoria G dove può succedere davvero di tutto , siamo per Tenordelun (6) con la bella e brava Rebecca Dami in  contesto ampiamente alla sua portata sfondando in breve potrebbe portare il cronometro dalla sua parte , operazione però non semplice e che potrebbe non riuscire o  costare una spesa eccessiva e ne potrebbe approfittare Ulisse Trebì (4) , in buon ordine nel periodo e in possesso di corposa progressione finale. Terza forza Ser Giti (8), che avrebbe preferito un numero diverso ma vista la forma in questa compagnia l’erede di Signorelli può far bene.

Prono: 6-4-8

2 Tutte femmine di tre anni in divenire siamo per Palma Cay (9) , l’allieva di Battista Congiu che ha esordito alla grande in pista piccola ottenendo un ottimo ragguaglio cronometrico e che ora potrebbe ulteriormente migliorare. Avversarie A testa Alta Da (5) , veloce dietro le ali della macchina potrebbe trovare la corda e far pesare alla favorita tecnica la risalita grazie anche al supporto dell’ottima guida di Roberto Andreghetti.Terza forza la debuttante di qualità di Marco Azzaroni Annetta Effe (8) ,affidata a Paolo Leoni autrice di ottima qualifica sul piede del 1.16.8 proprio sulla pista senza  arrivare all’ultimo buco.

Prono: 9-5-8

3 Categoria F dove spicca il potenziale  di Ubico Castenada (8), con la guida di Enrico Bellei che evitando l’errore che talvolta lo condiziona può imporre il suo motore al resto della comitiva. Sharif Dei Rum (2) parte sollecito e se correrà non da protagonista potrebbe fare anche un figurone. Terza forza il veloce e duttile Senna Trio (9), in ordine nel periodo e pronto ad intervenire in caso di corsa a parziali invertiti.

Prono: 8-2-9

4 Condizionata per discreti 4 anni che vedono come punto di riferimento il potente Fantastic Amour (1), che esente da errori può viaggiare su misure importanti specie in pista grande dove potrà distendere meglio la sua possente azione. Avversari  Zagreb As (13) mal sistemata ma in possesso di notevole punta di velocità per risolvere in un contesto come questo, dove può distinguersi Zancope’ (4) ottimamente interpretato dal bravo A. Di Nardo e in ordine spaccato nel periodo .

Prono: 1-13-4

5 Bellissima corsa per 4 anni di discreto livello con  i nastri che vede in evidenza  Zalabar Men (3) , che nello schema già collaudato dovrebbe rendere il massimo e gestire la situazione tatticamente. Avversari Zenyatia Lux (2) che corre bene da seconda sotto rende al meglio situazione che oggi si potrebbe verificare. Terza forza una sorpresa possibile come Zemellino (7), in forma e con la guida di Roberto Andreghetti potrebbe filtrare e sprintare negli ultimi 400 Mt.

Prono: 3-2-7

6 Premio Carlo Cacciari Filly in cui Audrey Effe (5), è il chiaro punto di riferimento tecnico per quello mostrato sino ad oggi , un gradino sotto troviamo Ambra Grif (2) che deve dimostrare di valere la prima categoria dopo aver scherzato nei clou grazie al suo sensazionale cambio di marcia . Occhio ad All Wise AS (10), gestita con oculatezza e pronta ad una prestazione importante dopo l’eccellente rientro alle spalle di Ayrton Treb.

Prono: 5-2-10

7 Bella corsa per buoni tre anni, in cui per noi non si può prescindere da Altaseta Del Pino (3) , la femmina del team A. Gocciadoro da Varenne e Lady Del Pino che gli appassionati ricorderanno correre pochi anni fa nelle piste del centro Nord D’Italia in buone categorie sino alle soglie dei G.P. ha seguito percorso agonistico soft non incrociando le più forti ma facendosi valere in contesti meno qualitativi ma segnando ottime medie ora è chiamata a fare il salto di qualità affrontando avversari più qualitativi tra cui non si può escludere Alpacino Treb (8), con posizione Double face ma con  la freschezza e la guida giusta per fare nuovamente bene. Se a guidare Attalo (4) fosse stato Luca Lovera e non il bravo Marino Lovera (da tempo dedito a fare l’allenatore scendendo in pista davvero raramente ci saremmo schierati con questo erede di Amigo Hall in crescita esponenziale tanto da non escludere del tutto il tris di vittorie anche in un contesto equilibrato come questo.

Prono: 3-8-4

8 Siamo al Giovanardi Gruppo 1 sul doppio Km. che si presenta molto equilibrato e noi indichiamo come possibile protagonista Al Capone Stecca (4) griffe Gocciadoro e Giampaolo Minnucci in cabina di regia , ottimo nel Nazionale vuole prendersi lo scettro vista la mancanza del Leader Axel Rose e le premesse ci son tutte essendo un gran bel passista che si è messo in luce anche in Francia. Avversari tanti ma ipotizziamo che in una corsa così equilibrata venga fuori una grossa sorpresa come Aristole  Laser (11), lo Yankee Slide di Saverio Gallo che è praticamente imbattuto quando non ha galoppato è all’ultima fa una mostruosità sotto il diluvio con parziali da capogiro e accelerando in più occasioni quando veniva avvicinato di mostrando di essere un po’ pigro al comando mentre all’attesa potrebbe esaltarsi grazie alla sua potente progressione.Occhio anche ad Adelante (9) , un Ready Cash in chiara fase di crescita che corre molto bene sulla distanza ed ha seguito già seppur a debita distanza il leader generazionale a Milano un  mese fa’.

Prono: 4-11-9

9 Si chiude con un Handicap sul Doppio Km ai nastri per cavalli di Categorie DEF che vede in evidenza Uricuss (4), devastante all’ultima e in grado avviandosi bene di fare un assolo. Avversari sicuramente Power Treb(1), eccellente a Roma dietro ad un soggetto di grandissima qualità come Vessillo As  e sacrificato un po dal numero ma  se non rimane nelle prime posizioni può tranquillamente lottare la corsa . Occhio alla partenza volante di Medolla (8), che non ci stupiremmo di vedere subito al comando dopo 200 Mt , e se ciò avvenisse tutti dovranno fare i conti con lei.

Prono: 4-1-8

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.