LAS VEGAS, NV: BETTING (AND RACING FROM SANTA ANITA, CA), LEXINGTON, KY: BREEDING & SELLING THOROUGHBREDS, 4
Como & JFK Airport, New York, 30 Ottobre 2019

Fantastico il volo 0199 dell’American Airlines da Milano Malpensa a New York, JFK Airport.

C’è sempre una prima volta per tutto: volevo provare l’ebbrezza di continuare a scrivere questo articolo, iniziato, questa mattina all’alba a Como, da 34.000 piedi di altezza alla velocità di 550 Miglia orarie.
Tutti i passeggeri erano collegati a Internet (a pagamento: USD $ 17 per tutto il volo) tranne il Signor Carlo Zuccoli, a questo punto devo dire il “pirla di Como”.
Una hostess e uno steward al mio servizio non sono riusciti a fare nulla.
Infine ho collegato, via Bluetooth, il telefonino al laptop: il telefonino volava a velocità folle, il laptop restava morto.

Non venivo negli Stati Uniti dal 2013 (Aste di Gennaio a Keeneland, Lexington, Kentucky) e non conoscevo le nuove procedure allo sbarco al JFK.
La mia fortuna è stata quella di dichiarare, senza malizia alcuna, che mancavo dagli Usa da circa 10 anni: mi hanno mandato da un gentilissimo ufficiale che in due minuti mi ha registrato, mi ha preso tutte le impronte digitali e mi ha timbrato.
La valigia è arrivata dopo altri tre minuti e ho passato la Dogana volando alle partenze: procedura della Security minuti 4.

E ora cerco di finire di parlarvi delle corse di Venerdì.
Come si dice in gergo alle corse in UK e in Irlanda: “They are under the starter’s orders”, ma non ancora “They are off”.

Tra le 9.12PM GMT, le 10.12.PM CET e le 11.03PM GMT di Venerdì 01 Novembre 2019, le 00.03PM CET di Sabato 02 Novembre, si disputeranno ben 5 corse per i cavalli di 2 anni: uno spettacolo da non perdere, nella maniera più assoluta.

H 9.12 – H 10.12 Breeders’ Cup Juvenile Turf Sprint, Grade-2, 5f, per cavalli di 2 anni, con una dotazione complessiva di USD $ 1.000.000, terreno duro.
C’è un cavallo per il quale ho una passione e che ha mezzi enormi, spesso non espressi perché è very quirky, molto bizzarro: si tratta di Alligator Alley (GB) (m. b. 2017 Kingman), acquistato yearling alle Aste di Tattersalls di Ottobre, Libro 2, per Ghinee 100.000.
Porterà il paraocchi per la prima volta e questo potrebbe essere un fattore non importante, ma importantissimo.
Lo allena Joseph Patrick O’Brien, a Owning Hill, Co. Kilkenny, Irlanda e lo monterà Wayne Lordan che, speriamo non perda la partenza come spesso accade al suo college Ryan Moore.
I bookmakers Inglesi offrono 14/1: potrebbe essere un ottimo each way (se parte).

H 8.32 – H 9.32 Breeders’ Cup Juvenile Turf presented by Coolmore, 1m, Gr-1, per cavalli di 2 anni, castroni e “mono – palla” compresi, con una dotazione complessiva di USD $ 1.000.000, terreno duro.
Arizona (IRE) (m. b. 2017 No Nay Never), acquistato yearling alle Aste Arqana di Deauville, ad Agosto, per € 260.000, sembra un’altra merce rispetto agli Americani.
Ha però il 12 di steccato e lo monta Ryan Moore che, speriamo vivamente, non perda la partenza.
La sua quota in UK e in Irlanda di 2/1 mi sembra molto skinny.

H 9.32 – H 10.32 Breeders’ Cup Juvenile Fillies, Gr-1, 1m110y, Dirt, con una dotazione complessiva di USD $ 2.000.000, pista veloce.
Sono per Bast (USA) (f. b. 2017 Uncle Mo), a una quota (in UK & in Ire) di 3/1.
Ha già vinto 2 corse di Gr-1 ed è figlia di uno stallone che è very, very hot, Uncle Mo (USA) (m. b. 2008 Indian Charlie), che funziona all’Ashford Stud, Versailles, Kentucky, al tasso di USD $ 125.000.
Bast è stata acquistata yearling, alle Aste di Fasig – Tipton, a Saratoga, nell’Agosto del 2018 per USD $ 500.000.

H 10.12 – H 11-12 Breeders’ Cup Juvenile Fillies Truf, Gr-1, 1m, per sole femmine di 2 anni, con una dotazione complessiva di USD $ 1.000.000., terreno duro.
Alla quota di 4/1 dentro con le valige per l’each way con Albigna (IRE) (f. s. 2017 Zoffany), che l’unica corsa che ha corso male era in calore marcio.
Ha già vinto un Gr-1 a Longchamp, la allena un’ira di Dio, la Signora Jessica Harrington, a Moone, Co. Kildare, Irlanda.
Non discuto, nonostante il numero di steccato, il 9.
Ottima la monta di Shane Foley.

H 11.03 – H 00.03 TVG Breeders’ Cup Juvenile, Gr-1, 1m110y, Dirt, per cavalli di 2 anni, castroni e “mono – palla” compresi, con una dotazione complessiva di USD $ 2.000.000.
Tutta roba Americana.
Da seguire Denni’s Moment (USA) (m. b. 2017 Tiznow), acquistato yearling alle Aste di Fasig. Tipton, a Saratoga, in Agosto, per USD $ 400.000.
Ha già vinto un Gr-3 e la sua quota è di 13/8 in Europa.

Good luck!

Domani da Las Vegas: impressioni (le prime) e qualche videos.

Carlo Zuccoli

(Credits: Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.