BILLITTERI A CENTINAIO: ‘IPPICA IN SICILIA, RADDOPPIARE GIORNATE DI CORSE’…Luglio 1, 2019
Elisabetta Billitteri, presidente Amici dell’ippica La Favorita, chiede al ministro Gian Marco Centinaio di raddoppiare corse ippiche in Sicilia e aumentare montepremi.
“Rivedere e concedere al comparto ippico siciliano l”integrazione delle giornate di corse per il secondo semestre del 2019 e il relativo montepremi, tenendo conto non solo delle giornate disputate negli anni antecedenti la chiusura, ma negli anni 2017 e 2018, nei quali non sono state disputate corse”.
Con una lettera, l’avvocato Elisabetta Billitteri, presidente dell’associazione Amici dell’ippica La Favorita, chiede l’attenzione del ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaiosullo stato del settore siciliano, stretto dalla perdurante chiusura dell’ippodromo di Palermo (chiuso dal novembre 2019 e con un bando di gestione atteso da mesi) e l’assegnazione di poche giornate agli altri impianti.
Fatti, prosegue l’avvocato, che hanno costretto molti operatori a trasferire i propri cavalli in altri ippodromi per farli correre e in particolare in quello di Siracusa – dove sono divenuti stanziali e non di transito – e ha portato molti allevatori e proprietari ad abbandonare l’allevamento e a svendere i cavalli a causa di mancati introiti e di crescenti costi di gestione. Billitteri inoltre rende noto “che i cavalli in attività di proprietari siciliani presso l’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa sono circa 450 e 100 negli altri ippodromi. Infine l’intero comparto attualmente detiene circa 70 puledri di 2 anni in allenamento a Siracusa”. Per questi motivi il presidente dell’associazione Amici dell’ippica La Favorita
chiede almeno il doppio delle giornate di corse concesse e con un montepremi almeno di 45mila euro per giornata di corse.

https://www.gioconews.it/ippica/61059-billitteri-a-centinaio-ippica-in-sicilia-raddoppiare-giornate-di-corse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.