Unibet Goodwood Handicap (Class 2) 2m 4f 134y,

1 ° Corsa

Si apre con una maratona per cavalli anziani  di ottima qualità , tra i quali segnaliamo la chance di Dubawi Fifty (2), castrone ben rientrato quest’anno in una buona prova di classe 2 a Newcastle, in passato si è espresso bene su distanze simili a quella odierna in un grosso handicap di Ascot nel 2018, ha la monta dello scatenato Daniel Tudhope che ha già vinto in questo Festival e difficilmente delude avendo uno score di 15 corse con ben 5 vittorie e altrettanti piazzamenti sul podio. Attenzione anche a True Destiny (10), allievo di Roger Charlton è un quattro anni in chiara fase ascendente la  forma parla di un soggetto in piena salute ben 4 vittorie nelle ultime sei uscite che prova ad allungare la gittata e se come lascia intuire la sua azione arriverà alla distanza odierna può far bene perchè dotato di cambio di passo davvero incisivo. Lil Rockerfeller (3), ritorna alle corse in piano dopo parentesi sugli ostacoli, vinse questa corsa nel 2018 dominando , oggi ritrova Silvestre De Sousa e potrebbe tranquillamente bissare vista la sua grandissima qualità.

PRONO : 2 – 10 – 3

 

Unibet Handicap (Class 2) 1m 3f 218y,

2° Corsa

Handicap riservato a buoni tre anni sui 2400 metri, che vede un sostanziale equilibrio tra diversi concorrenti al betting. Noi siamo per Durston (14) , splendido sauro di David Simcock che nelle ultime due uscite ha svelato potenziale enorme vincendo due buoni handicap a Doncaster e successivamente in maniera molto comoda a Chester facendo intendere di avere ancora grandi margini di miglioramento oltre ad una certa attitudine alla distanza. Avversari Sir Ron Priestley (3), fascinoso erede di Australia sta venendo fuori in maniera graduale nello stile tipico del suo allenatore Mark Johnston, l’ultima è davvero convincente dimostra di avere tanto fondo e un pregevole allungo armi ideali per fare bene in una corsa come questa. Chiudiamo la nostra disamina segnalando una grossa sorpresa come Severance (7),  per Mick Channon con la monta di Callum Shepered, che se si eccettua l’ultima corsa dove finisce rallentato in un Gruppo III di Newmarket, in precedenza era terminato a ridosso del marcatore nelle King George V Stakes di Ascot  con un percorso da incubo,in precedenza non aveva corso male una Listed di Lingfield con soggetti del calibro di Anthony Van Dyck, e aveva vinto la sua Novices in maniera davvero impressionante.

PRONO : 14 – 3 – 7

 

Markel Insurance Molecomb Stakes (Group 3) (Class 1) 5f,

3° Corsa

Spettacolare volata sul chilometro secco dove non si può non partire dalla chance di Liberty Beach (13), sempre molto tonico nelle corse sin qui disputate, uscito battuto ma con onore nelle Queen Mary Stakes, vincendo la gara di quelli senza punti di riferimento a centro pista con finale rabbioso.Oggi il lotto dei concorrenti sembra ampiamente alla sua portata sicuro protagonista. Avversari il proiettile di Wesley Yard Maven (1) , è imbattuto in due uscite compreso un Gruppo III a Chantilly , ma l’impressione è che possa essere preda di cavalli dotati di finali cattivi perché nelle sue apparizioni ha avuto una leggera flessione nell’ultimo furlong . Terzo incomodo e possibile sorpresa della corsa potrebbe essere Dr Simpson (11), allievo di Tom Dascombe che dopo un promettente esordio concluso al secondo posto a Windsor, ha vinto la corsa successiva in maniera davvero “Easy”, con molto del buono in mano occhio.

PRONO : 13 – 1 – 11

 

Qatar Sussex Stakes (Group 1) (Class 1) 1m,

4° Corsa 

Siamo al clou della giornata il Qatar Sussex Stakes di Gruppo I, dove i favori del pronostico a nostro avviso vanno a Circus Maximus (5), il Galileo di A.P. O’Brien quando ha accorciato sul miglio nelle St’ James Palace Stakes ha avuto la meglio su molti soggetti che oggi ritrova e l’impressione è che possa replicare. Avversari da non sottovalutare Phoenix Of Spain (7), coriaceo grigio di Charles Hills che nelle St’ James Palace Stakes è apparso spento ma in precedenza aveva preceduto sia Circus Maximus  che Too Darn Hot, se da quindi la sua miglior linea lotterà la corsa. Subiamo il probabile favorito Too Darn Hot con Lanfranco Dettori , perché sul miglio non ha dimostrato ancora di essere ai livelli dei suoi avversari anche se la vittoria nel Qatar Jean Prat è stata veramente easy e larga nelle dimensioni ma eravamo sui 7 furlong e gli avversari decisamente più morbidi, quindi appoggiamo le chance di Lord Glitters (2), che se troverà tanto ritmo come predilige tirerà fuori il suo spunto breve ma intenso negli ultimi 300 metri e saranno dolori per i suoi avversari.

PRONO : 5 – 7 – 2

 

Alice Keppel EBF Fillies’ Conditions Stakes (Plus 10) (Class 2) 5f,

5° Corsa

Corsa riservata a sole femmine di due anni sul chilometro secco dove la nostra favorita nonostante l’ultima prestazione opaca ma con attenuanti in Gruppo II ad Ascot (fascia di terreno meno scorrevole), è Flippa The Strippa (1), l’allieva di Charles Hills nelle precedenti uscite vittoriose ha mostrato frazioni importanti e qui può subito riallacciare il discorso con la vittoria grazie anche alla monta di Silvestre De Sousa. Avversarie da non sottovalutare perché ricordiamo stiamo parlando di due anni aperte a grandi progressi sono Mighty Spirit (5), che pur non avendo vinto ha affrontato corse molto impegnative come le Queen’s Mary Stakes Gruppo II dove è finita non lontana da una cavalla come Liberty Beach oggi tra le favorite delle Molecomb Stakes Gruppo III, eccellente la sua ultima prestazione a Newbury una classe 2 molto ben frequentata e affollata, perfetta la monta di P J Mcdonald che ha aperto il Festival con ben due vittorie nel Day One. Possibile terzo incomodo Mrs Bouquet (6), allieva di Mark Johnston che non ha ancora mostrato i numeri delle migliori perché arriva all’appuntamento avendo scelto un percorso più soft e di crescita graduale culminata nelle due vittorie di Catterick e York ottenute con molto del buono in mano occhio.

PRONO : 1 – 5 – 6

 

British EBF Premier Fillies’ Handicap (Class 2) 1m 1f 197y,

6° Corsa

Handicap molto complesso sul doppio chilometro, dove segnaliamo la chance di Thimbleweed (4), soggetto poco esposto al rientro stagionale, ma che lo scorso anno aveva mostrato di possedere ottimi mezzi sul doppio Km vincendo per ben due volte e incrociando diversi grossi specialisti se pronta questa allieva di Ralph Beckett può vincere. Avversari Naqaawa  (1),  femmina di William Haggas molto progressiva, che al rientro stagionale ha vinto e convinto a Chelmsford oggi è attesa al definitivo salto di qualità. Ocala (5) , è una Nathaniel di bel modello, che sta crescendo di corsa in corsa all’ultima respinge un buon soggetto come Nearooz  potrebbe aver mirato la corsa occhio.

PRONO : 4 – 1 – 5

 

New & Lingwood Handicap (Class 3) 7f,

7° Corsa

Si chiude la seconda giornata del Festival con un Handicap sui 7 furlong  , andiamo con Light And Dark (13), davvero impressionante nella sua ultima apparizione, essendo solo alla quinta uscita in carriera questo Godolphin  montato da Callum Shepherd è aperto ad ulteriori progressi occhio. Avversari  Blackheath (9), molto bene nella sua ultima apparizione a Leicester vuole terreno scorrevole e tanto ritmo per mettere a frutto il suo breve ma incisivo speed , lo steccato è buono Liam Keniry lo conosce bene e atteso ad una buona prova. Occhio a Cliffs Of Capri (2), che arriva all’appuntamento dopo due ottime prove in handicap di buon livello, oggi proverà a sfruttare la forma e la sua qualità leggermente superiore al resto del campo, per ritornare alla vittoria.

PRONO : 13 – 9 – 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.