La corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il PREMIO FRANCESCO ANTONIOLI – SECONDA TRIS – Euro 4.620 TRIS – IPP. NAZ. 1168 – Metri 2060 con autostart in programma come terza corsa all’ippodromo Arcoveggio di Bologna.

Il nostro favorito

Per la corsa in oggetto la scelta della nostra Superdritta ricade su Tikad (2) , brillante vincitore in gentlemen a Firenze con un miglio appena sotto i due minuti senza spingere a fondo segno di una forma molto buona se si aggiunge il fatto che parte molto forte e probabilmente imposterà al comando difficilmente i suoi avversari riusciranno a farsi 4 curve di fuori in pista piccola,ottima la guida di Patrizio Baldi da poco rientrato alle competizioni avversari alla portata del figlio di NAD AL SHEBA.

I protagonisti

Un cavallo che sta attraversando un momento di forma spettacolare e che sarà protagonista nonostante il pessimo numero di avvio è Verduzzo Mdm (10), che sul miglio sarebbe stato un soggetto difficilmente contenibile visto che l’ultima non sfigura contro soggetti che qui sarebbero stati tutti no betting come Velina Jet, Vincent Zs, Vivace Bargal  al suo nuovo personale sul miglio di 1.13.1, ma che se trova schema propizio h dimostrato di arrivare bene anche al doppio Km. Ultimo D’alvio (9)  sta correndo bene l’ultima produce una retta finale molto bella in piena spinta dopo essersi liberato tardi per sprintare, oggi il doppio Km e la sempre precisa e puntuale guida di Roberto Andreghetti potranno fare la differenza specie se riuscisse a filtrare in avvio.

La sorpresa

Sorpresa della corsa potrebbe essere Vassallo (3) ,anch’esso molto svelto in partenza che se ottenesse strada da Tikad che sul doppio km gradirebbe una schiena valida che garantisca ritmo può contare visto il suo passo corposo e monocorde che metterebbe in grossa difficoltà tutto il treno esterno .

Cavallo della Superdritta: Tikad (2) da giocare Vincente /piazzato

Cavallo a sorpresa della corsa : Vassallo (3)

Prono : 2-10-9    Jolly : 3

Altra corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il PREMIO NELLO CUSIN – Euro 7.700 TRIO – IPP. NAZ. 1165 – Metri 2060 per discreti tre anni in programma come seconda corsa all’ippodromo Arcoveggio di Bologna.

Il nostro favorito

Dall’analisi della corsa è emersa la chance di Attalo (10), cavallo da sempre molto considerato in casa Lovera e che ha trovato sempre svolgimenti o  avversari davvero impegnativi, oggi nonostante la seconda fila il suo compito è sicuramente più agevole perché anche l’ultima corsa costruita per buona parte per linee esterne parla di un cavallo in forma  anche il doppio Km già affrontato non è un problema visto che è stato già affrontato con costrutto sulla pista di Firenze , la sua breve ma secca punta di velocità ( vedi ad esempio la gara del 14/02  a Milano dove fà l’ultima curva tra terza e quarta ruota) farà il resto.

I protagonisti

Ci si aspetta un grosso progresso per Alonso Cr (3), con il nuovo training di Holger Ehlert ma è la prima uscita quindi potrebbe mancare ancora qualcosa prima di vederlo nella miglior versione , la guida di Roberto Vecchione induce però al massimo rispetto in una compagnia con pochi soggetti veramente qualitativi. All Black Si (1) all’ ultima ottiene il personale sulla distanza ma non lasciando mai la corda e arrivando tutto sommato in spinta, oggi ha nuovamente lo steccato assicurato e può ripetersi.

La sorpresa

Sorpresa della corsa il progressivo Avio Stella (7) ,che sta gradatamente crescendo e che in caso di schema favorevole può puntare ad una piazza marginale correndo all’estrema attesa come in occasione della corsa del 24/03 in buona compagnia dove ottiene il personale sulla breve di 1.16.6

Cavallo della Superdritta: Attalo (10) da giocare Vincente /piazzato

Cavallo a sorpresa della corsa : Avio Stella (7)

Prono : 10-3-1    Jolly : 7

 

N.B. : i pronostici e le analisi di corse proprio perché fatte con largo anticipo non possono tener conto di ritiri nella giornata indicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.