La corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il Premio Poker (femmine) [AutoStart]  in programma come terza corsa all’ ippodromo di Napoli Trotto.

La nostra favorita

Per la corsa in oggetto, la scelta della nostra Superdritta ricade su  Anna Maria Italia (3), la Ready Cash della scuderia Giovane Italia curata e interpretata da Lorenzo Baldi che crede ciecamente nei mezzi spropositati di questa cavalla tanto da programmare lea sua crescita e il suo ingresso eventuale nel circuito classico con molta cura aspettando la crescita e curando ogni minimo particolare per una cavalla che ritiene importante.Detto questo la cavalla rimane sue due vittorie consecutive, dove ha mostrato di saper partire in maniera sollecita e di  saper correre egregiamente in testa. La facilità con cui si è imposta all’ultima sulla pista lascia spazio alla fantasia, perché la cavalla ha fatto tutto facilmente cercando con le orecchie gli avversari in curva quasi aspettandoli ed ha accelerato solo nei 100 metri conclusivi ottenendo un ottima media di 1.15.1

 I protagonisti

Tra i puledri i progressi possono palesarsi improvvisamente e in maniera vistosa e questo può stravolgere delle gerarchie pre corsa che sembrano abbastanza nette quindi consigliamo di non sottovalutare le chance di Azure Ferm (5) la Varenne del Team Minopoli che in questo 2019 è imbattuta con tre vittorie consecutive ottenute si contro avversari modesti ma mostrando una sicurezza e uno stile perentorio per cui non ci sentiamo di escludere un suo ulteriore progresso anche se sarebbe necessario scavalcare Anna Maria Italia o trovare la corda per contare in chiave vittoria perchè altrimenti girar di fuori ad una cavalla così stimata sarà duro. Ariis Jet (7), ha numero terribile ma un discreto bagaglio di esperienza e la capacità di correre in più schemi e proprio questa sua duttilità potrebbe risultare l’arma vincente sulla forma poi nulla da eccepire se si pensa che nelle ultime tre uscite vanta due primi e un terzo posto.

La sorpresa

Sorpresa della corsa potrebbe essere Ambra Forest (8), visto anche il numero si disinteresserà della parte iniziale di gara per poi entrare in scena solo negli ultimi 600 Mt. per far valere la sua corposa progressione finale e se ci sarà stato ritmo ne raccoglierà molti in fondo la forma del resto è buona con una vittoria e un piazzamento nelle ultime due uscite.

Cavalla della Superdritta: Anna Maria Italia (3) da giocare Vincente /piazzata

Cavalla a sorpresa della corsa : Ambra Forest (8)

Prono : 3-5-7    Jolly : 8

Altra corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il Premio Bridge [Nastri] Mt. 2060-2080 in programma come ottava corsa all’ ippodromo Napoli Trotto.

Il nostro favorito

Per la corsa in oggetto, la scelta della nostra Superdritta ricade su Temibile Ok (11), cavallo specialista dello schema, che all’ultima uscita incontrava diversi soggetti che oggi ritrova fornendo prova maiuscola con ultimi 80o metri per lui in un ufficioso 58  finendo in piena spinta dimostrando di aver ritrovato in pieno la forma e vista la sua agilità tra i nastri già dopo la partenza potrebbe trovarsi a ridosso del primo nastro e ripetendo quella linea difficilmente i suoi avversari lo potranno arginare.

I protagonisti

La corsa vedrà il tentativo di fuga sul passo di cavalli come Tolstoi Del Nord (5), che gira discretamente e potrebbe essere la lepre della corsa se sorretto dalla meccanica che a volte lo tradisce e potendo distribuire i parziali a piacimento può diventare molto pericoloso anche se la prestazione del 10 Maggio in cui pur graduando è stato letteralmente spazzato via da Tirabacion Si e Temibile Ok non è stata positiva ma non ci sentiamo di escludere un pronto riscatto.Tony Pride (3) arriva all’appuntamento in grandissima forma e se dovesse cogliere una buona partenza tra i nastri diventerebbe un cliente pericoloso per tutti, perché dotato di gran tamburo come testimonia l’ultima uscita con intero percorso all’attacco e per corsie proibitive calando in maniera impercettibile solo in fondo.

La sorpresa

Possibile sorpresa della corsa può essere Tuono Gigante Tor (4), soggetto potente e alquanto lunatico che quando decide di andare è capace di percorsi importanti e l’ultima lo segnala in grossa condizione se servito da schema favorevole occhio alla sua progressione che potrebbe portarlo a centrare il marcatore.

 

Cavallo della Superdritta: Temibile Ok (11) da giocare Vincente /piazzato

Cavallo a sorpresa della corsa : Tuono Gigante Tor (4)

Prono : 11-5-3    Jolly : 4

N.B. : i pronostici e le analisi di corse proprio perché fatte con largo anticipo non possono tener conto di ritiri nella giornata indicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.