La corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il Premio Mv Augusta – Euro 4180 Trio – IPP. NAZ. 2327 –  Metri 1640,  in programma come Seconda Corsa all’ ippodromo di Padova Trotto.

La nostra favorita

Per la corsa in oggetto, la scelta della nostra Superdritta ricade su Zebra Crossing (5), la femmina di Cristian Rizzo affidata a Luca Schettino che la conosce bene, trova occasione favorevole per bissare la recente vittoria di Montecatini essendo soggetto molto veloce dietro le ali della macchina , andrà in testa e da li gestirà i parziali a suo piacimento nel suo cliché preferito. La compagnia è meno impegnativa dell’ultima corsa, quindi  difficilmente la figlia di Nad Al Sheba fallirà l’appuntamento con la vittoria da seguire con fiducia.

I protagonisti

Corsa che vede bene in corsa Zoran Mast (11), rientrata in maniera più che discreta dopo lungo stop, verrà sicuramente avanti , ma nonostante tutto emergere non sarà facile dallo scomodo numero di partenza in seconda fila se davanti si viaggerà sul piede dell’1.16 . Zonda Bull (6) è piuttosto veloce dietro le ali della macchina e potrebbe sfruttare tale caratteristica per scavarsi un posticino in corda magari alle spalle della nostra favorita per pedinarla lungo il percorso e provarci nel finale, la forma è buona e la compagnia è tutto sommato alla sua portata.

La sorpresa

Sorpresa della corsa potrebbe essere  Ice Road (12), è una femmina estremamente potente ma fallosa, in Italia è ancora maiden ma a sprazzi ha mostrato motore interessante, come in a d’onore della sua penultima uscita proprio su questa pista, partendo dalla seconda fila in compagnia un filo migliore occhio.

Cavalla della Superdritta: Zebra Crossing (5) da giocare Vincente /piazzata

Cavalla a sorpresa della corsa : Ice Road  (12)

Prono : 5-11-6    Jolly : 12

Altra corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il Premio Ducati  – Euro  5500 Trio  – Metri 1640- in programma come settima corsa all’ ippodromo Padova Trotto.

La nostra favorita

Per la corsa in oggetto, la scelta della nostra Superdritta ricade su Zarcheeba (5), la femmina di Holger Ehlert trova ingaggio ampiamente alla sua portata , la sua velocità iniziale e la pista piccola dovrebbero dare un ulteriore vantaggio all’erede di Uronometro, che sta attraversando un ottimo periodo di forma e che francamente ha nelle “gambe” misure diverse dalle sue pur valide avversarie., e la guida sempre ispirata di Roberto Vecchione.

I protagonisti

La corsa vedrà come possibili protagonisti Zitella Jet (1), la femmina di Francesco Trolese trova ingaggio adatto alle sue caratteristiche di cavalla veloce al via, che al traino di un soggetto molto forte come la femmina di Ehlert, si esalta perché dotata di speed breve  ma velenosissimo se portato da vicini quindi è da rispettare. Zenzalinaz (8), partirà dalla seconda fila ma se Antonio Di Nardo riuscirà a filtrare in avvio, ha 600 metri  molto robusti che potrebbero mettere in difficoltà le sue avversarie occhio.

La sorpresa

Possibile sorpresa della corsa può essere Zanzibar Bi (4),  che si giocherà il tutto per tutto in partenza cercando la corda e di contenere Zarcheeba se l’operazione riuscirà senza eccessiva spesa può anche vincere, altrimenti tutto si complica, la forma però è buona e se non dovesse fare la guerra con la favorita alla corda diventerebbe una piazzata quasi di ferro.

Cavalla della Superdritta: Zarcheeba (5) da giocare Vincente /piazzata

Cavalla a sorpresa della corsa : Zanzibar Bi (4)

Prono : 5-1-8    Jolly : 4

N.B. : i pronostici e le analisi di corse proprio perché fatte con largo anticipo non possono tener conto di ritiri nella giornata indicata, o di variazioni quali cambio di guida e ferratura che possono influire in maniera determinante sul risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.