TQQ del giorno abbinata al Premio Cloridiano – TRIS – Euro 20900 TRIS – Ipp. Naz. 2431 – Metri 1200– Pista DrittaTQQ dall’ippodromo  delle Capannelle che manda in scena  un Handicap principale (C)  , riservato ai tre anni nel tema della velocità davvero ben confezionato con chance ben distribuite lungo tutta la scala dei pesi. 

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di Sicilian Focus (5), l’allievo di Sebastiano Guerrieri arriva all’appuntamento dopo la larga vittoria in una vendere che certifica il suo stato di forma in netta crescita. Lo scorso anno in dirittura ha fatto molto bene ad ottimi livelli, oggi ha peso e steccato favorevole e capacità di galoppare un pò su tutti i terreni se si esprimerà vicino al suo miglior standard può vincere questa corsa.

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo piano Ginger e Fred (15) il peso piuma della corsa non deve essere assolutamente snobbato. Arriva a questa corsa dopo la bella e convincente vittoria ottenuta in un discreto handicap milanese, dove ha letteralmente spazzato via gli avversari mettendo in campo una frazione conclusiva  davvero incisiva, non ha problemi di terreno e l’affiatamento con il suo abituale interprete Mario Sanna e assodato, farà bene. Attenzione a I Lovethisgame (2), debutta in handicap con peso tutto sommato gestibile e gli avversari sono ampiamente alla sua portata. Il terreno non è sicuramente un problema se da la sua linea farà l’arrivo con i migliori. Fair Pass (4), pedina  della scuderia Blueberry che da quando è arrivata in Italia ed è stata impiegata nel tema della velocità ha fatto sempre bene. L’ultima uscita coincide con la vittoria in Handicap Limitato proprio su questa pista e considerando la forma e il peso ancora possibile, può certamente recitare un ruolo di primissimo piano in questa corsa…

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da I Promised Myself (6),  allieva della Razza Latina con la monta calda di Antonio Fresu al rientro dopo lungo stop ha vinto sulla dirittura romana mostrando di essere già vicina al top della condizione. Sul più che possibile progresso può recitare un ruolo importante nell’economia della corsa, ed il marcatore non è un obiettivo irraggiungibile, anzi. Chiudiamo con  Elisir (8)seconda pedina della scuderia Cavalli da Corsa Giannotti che se non fosse per uno steccato terribile che la costringerà a spendere qualcosa in partenza x prendere posizione, ha le carte in regola per ben figurare specie se come crediamo troverà treno di corsa violentissimo ipotesi oggi molto probabile viste le caratteristiche di alcuni dei partecipanti..

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 5-15-2-4-7-8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.