La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Hippoweb – TRIS QUARTE’ QUINTE’ – Euro 11000 Tris – IPP. NAZ. 2195 – Metri 2460-2480. La bella e ricca stagione cesenate ci regala oggi un riuscito Handicap ad invito sulla distanza del doppio Km allungato che in Pista piccola nasconde davvero tante insidie.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi è emersa la chance di Ur Del Ronco (4), il castrone di Diego Dallolio affidato per l’occasione ad Antonio Greppi, mangia pane e Tris in questo tipo di schema dove difficilmente esce dal marcatore. Lo stato di forma è al top e l’ultima uscita è sfortunata, perché in un contesto molto qualitativo Viola Trio sfonda in 400 Metri amministra e chiude fortissimo, ma lui rimane gagliardamente in quota per linee esterne e finisce in spinta , oggi potrebbe sfilare e correre o in testa o al traino di soggetti veloci come Pedro Almovodar o Uragano Dei Lady che garantirebbero un ritmo costante e veloce che tanto gradisce in tal caso le sue chance lieviterebbero ulteriormente.

I protagonisti

Diversi i soggetti in grado di dare un volto alla corsa a partire da Top Gun America (16), che anche se è apparso poco centrato e appannato nel periodo sino a tre mesi fà, sarebbe stato una favorita sotto la pari, quindi ritrovando anche in parte i suoi motivi migliori può venire al capo di questa comitiva. Timast (7) è un soggetto che in questi schemi e su queste distanze spesso si esalta, vista la sistemazione al primo nastro non ci sentiamo di escluderlo ,ricordiamo infatti un suo piazzamento in una TQQ bolognese su questa distanza dietro soggetti del calibro di Virginia Grif e Tango Negro. Uragano Dei Lady (8), e Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata conoscono benissimo questo tipo di corse, arrivano all’appuntamento con forma a freccia in su. Se troverà un po’ di schema il suo mezzo giro finale potrebbe fare male a molti occhio.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Raul Breed (11) , pedina del Team Minopoli dotato di gran classe e di tanto fondo se non rimane troppo attardato o chiuso nel momento topico della corsa può tranquillamente mettere in campo un tamburo davvero notevole, che in passato gli ha consentito di vincere in contesti molto qualitativi figurando in maniera eccellente anche in Francia. Titanium Tor (9), il sauro di Maurizio Cheli sta volando nel periodo, se trova una corsa a parziali invertiti partendo da non troppo lontano può metterli tutti nel sacco occhio.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 4-16-7-8-11-9

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.