La corsa

TQQ   del giorno abbinata al  Premio Southwell – Euro 15400 Tris – Ipp. Naz366 – Metri 1600 – Pista All Weather. Si chiude il convegno da Capannelle con un Handicap riservato a discreti 4 anni, che si daranno battaglia per il ricco bottino che prevede il sovrapprezzo di 7700 , motivo in più per dare il 101 % , rendendo la corsa combattuta e particolarmente incerta.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di Mister Oxbow (3), l’allievo di Alessandro Turco, nonostante l’età si può già definire uno specialista della superficie, visto che in nove uscite vanta ben tre vittorie! Il peso è finalmente tornato ad essere possibile è gli avversari sono certamente alla sua portata, la forma è migliore di quello che dice la carta e l’ultima in categoria superiore è vittima di un percorso non fortunato, ma rendendosi autore di un buon allungo nei 200 metri finali. Se Samuele Diana che lo conosce bene, riuscirà a prendere posizione sui primi, grazie al suo allungo finale potrebbe travolgere tutti.

I protagonisti

Corsa in cui può incidere in maniera significativa sul risultato Atto Finale (2), arriva all’appuntamento dopo una larga vittoria ottenuta sicuramente in un contesto più agevole, ma con buon piglio. Oggi paga al peso quella vittoria, ma il momento è super  e queste sono le sue corse e non ci stupiremmo di vederlo lottare con i migliori per le posizioni che contano. Occhio ad Alias Dei Grif (1), top weight severo per il sauro da Sakhee’s  Secret, in possesso di mezzi interessanti per la categoria ma in grosso ordine nel periodo. La compagnia è certamente alla portata , correrà sui primi cercando la lunga progressione non appena entrato in retta per far valere i diritti di una classe differente. Se la distribuzione dei parziali sarà corretta lotterà la corsa. Attenzione a Bull Fighter (4), proveniente da campagna pisana non molto proficua , dove ad onor del vero ha incontrato soggetti di ottima qualità. Qui scala e accetta la trasferta ben conscio dei propri mezzi e di un precedente sull’All Weather romano che lo vedeva vincere la sua Maiden proprio qui, su questa superficie e distanza. Vittoria che ancora oggi, rimane l’unica della sua carriera e a cui Antonio Domenico Migheli, vorrà dare un seguito.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Dear Josephine (11), la femmina da Casamento di Giuseppe Ligas, ha forma e un peso vantaggioso da sfruttare. Se riuscirà anche grazie allo steccato favorevole a rimanere subito a ridosso dei primi, potrebbe  anche tentare un inserimento, vista la sua sicura adattabilità alla superficie dove ha già vinto e all’ottima monta di Salvatore Basile . Chiudiamo la canonica sestina con Thunderflash (5) il sauro di Antonio Cascio, è soggetto poco esposto con sole quattro corse all’attivo, che ha già dimostrato di gradire la superficie, mostrando progressi ad ogni uscita. L’ultima uscita coglie un ottima piazza d’onore alle  di Atto Finale, sul quale guadagna tanto al peso. Se dovesse proseguire nella sua crescita agonistica, non è da escludere che possa anche lottare per le posizioni che contano in questa corsa.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 3-2-1-4-11-5

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.