La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio MUGGIO’ – EURO 11000 TRIS STRAORD.- IPP. NAZ 1571 – Pista Media un Handicap  per cavalli di 4 anni e oltre sulla classica distanza del miglio che vede al via diversi soggetti in grado di puntare al bottino pieno ma molto dipenderà dallo stato del terreno, sabato oltre ad un temporale si è abbattuto su San Siro una breve ed intensa grandinata e il terreno si presenterà sicuramente allentato.

Il nostro favorito

Iniziamo con il dire che è una corsa davvero riuscita, nonostante il numero risicato di partecipanti.La nostra scelta dopo un attenta analisi e considerando diversi fattori, tra i quali anche il terreno che non potrà essere scorrevole vista la pioggia dei giorni scorsi vede in evidenza Stundaiu (11) , la pedina di Massimo Soldati con l’energica monta di Luca Maniezzi, ha vinto una corsa ad inizio mese in maniera davvero convincente spaziando a piacimento dimostrando di avere ancora tanta benzina nel serbatoio , certo la categoria non era impegnativa ma il peso oggi non è punitivo e può puntare al bis.

I protagonisti

Al ruolo di protagonista aspira sicuramente un soggetto molto qualitativo come Pancake (2) ,il grigio trova sotto gli zoccoli l’amato terreno allentato e la categoria sarebbe ampiamente alla sua portata quindi pur persistendo i dubbi sullo stato di forma visto il rientro da oltre 5 mesi di inattività non può essere escluso. Ragstone Band (13) non è soggetto da tutti i giorni, ma ripetendo la linea del 7 Aprile che lo vedeva davanti a Stundaiu e con tanti Kg in sella e per giunta slalomeggiare tra i cavalli, avrebbe un paio di lunghezze in mano. Declarationoflove (4), non è proprio uno specialista di terreni estremi ma l’ultima apparizione (secondo alle spalle di un soggetto stimato come Najmuddin), parla a chiare lettere di un cavallo in salute e in netto crescendo e visti anche gli avversari si candida di diritto ad un ruolo di primo piano .

Le sorprese

Capitolo sorprese che vede in evidenza Arnad (3) , l’allievo di Sergio Dettori ha qualità da vendere  e attitudine a tutti i terreni l’ultima è migliore di quello che dice la carta se ha mantenuto la forma visto che non corre da 40 giorni è un brutto cliente per tutti. Mutineer (8) , allievo di Michelino Bebbu ha forma scoppiettante e l’ultima anche se su distanza diversa, mette in mostra scatto secco davvero degno di nota, se non parte da troppo lontano il suo speed può far male perché il peso è ancora sopportabile.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 11-2-13-4-3-8

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.