TQQ del giorno abbinata al Premio Catarella – TRIS – Euro 4180 TRIS – Ipp. Naz. 2527 – Metri 1600. Oggi  la TQQ va in scena dall’ippodromo di Siracusa trotto con una corsa riservata ad anziani di Categoria F molto equilibrata dove almeno in 6/7 soggetti possono lottare per le posizioni che contano e dove lo svolgimento sarà determinante ai fini del risultato

La nostra favorita

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di Tesis Gv (2), la femmina da Uronometro affidata al bravissimo Salvatore Cintura Jr con cui forma un binomio perfetto visto lo score che parla di tre vittorie su altrettante interpretazioni. Arriva all’appuntamento in forma smagliante considerando la vittoria dell’ultima uscita ottenuta al record in carriera di 1.12.6 proprio in categoria F. Quel giorno la cavalla partì senza forzare, ma poi andò a chiedere strada dopo 400 metri volati in 27.4 e mezzo miglio in 56.8 per poi chiudere isolata senza neanche essere sollecitata più di tanto. Ripetendo quella linea può bissare il recente successo.

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo piano Volo Rivarco Op (3), al debutto sul tracciato ha subito vinto e convinto. Il motore di questo Ideale Luis è di quelli importanti e su questa pista potrà togliersi molte soddisfazioni anche in contesti più impegnativi. Attenzione a  Vaitor (6), il bellissimo sauro affidato ad Angelo Basso Jr, sta  orrendo meglio di quello che dice la carta e in questa categoria a percorso favorevole può tranquillamente dire la sua. Il suo interprete dovrà essere bravo a trovare una buona posizione dopo il lancio e, non è escluso che cerchi di partire a tutta per prendere il comando. In tal caso le sue quotazioni lieviterebbero in maniera esponenziale potendo correre sul piede dell’1.56 Occhio a Umberto (7), continua a scalare le categorie noncurante della qualità degli avversari e dello schema da adottare e continua a vincere e a fornire delle prestazioni a dir poco fenomenali. Oggi oggettivamente sarà dura ma se dovesse riuscire a ritagliarsi una buona posizione in avvio o più probabilmente ritraendosi deve sperare in una prima parte di gara da almeno 57 per poi venire in progressione e far valere il suo momento d’oro, noi anche se la ragione vorrebbe una sua esclusione lo inseriamo nel nostro pronostico perché un cavallo che va da 1.57 tutti i giorni e in qualsiasi schema in F va messo.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Vis Di Girifalco (13), la femmina della Scuderia Bimag , parte da una scomoda posizione in seconda fila ma certamente non difetta di mezzi e trovando una buona schiena può risalire gradatamente per poi mettere in campo 500/600 metri di altra fattura per lei che è abituata a ben altri contesti e che sulla pista ha già trottato in 1.12.2 in una TQQ estiva molto più qualitativa di quella odierna. Chiudiamo con Zeta Cash (1), questa  femmina da Iglesias, debutta qui al Mediterraneo con la guida e il training di Andrea Buzzitta con un eccellente numero di partenza che le consentirà vista la sua velocità iniziale di correre sui primi magari partendo dalla seconda o terza posizione come predilige per poi sparare il suo parziale. In pista piccola in questo schema ha saputo trottare sotto il muro del 1.14 quindi su questa pista per caratteristiche potrebbe fare molto ma molto meno e aggiornare il suo record .

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 2-3-6-7-13-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.