TQQ    del giorno abbinata al  Premio Massimo Buratti- Euro 13200 – Ipp. Naz. 3219 – Metri 2600/2620/2640 Oggi la TQQ fa tappa a Roma con una prova riservata a Proprietari in sulky a buoni anziani sul doppio km allungato, distribuiti su tre nastri con chance equamente distribuite tra chi scappa e chi insegue, anche se proprio la distanza sembra far propendere la bilancia verso i penalizzati. 

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di  Umberto Axe (10), il Love You di Michele Girardi è un soggetto adatto come pochi alle lunghe se non lunghissime distanze. Ben sistemato al secondo nastro arriva all’appuntamento dopo il piazzamento nella prova di selezione regionale dove ha corso costantemente in costruzione mentre si è viaggiato a ritmi davvero elevati rimanendo in quota nonostante chiusa in meno di 58.5 . Oggi partendo da posizione favorevole negli 800 metri finali potrebbe mettere in campo la sua poderosa progressione per raccogliere eventuali lepri ed involarsi verso il traguardo regalando al suo bravo e appassionato proprietario l’ennesima soddisfazione!

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo piano Tyl Etoile (14), la saura di Filippo Monti è cavalla di gran classe che nonostante l’handicap di meno 40 , può ricucire la penalità, grazie alla sua punta di velocità e che se sparerà da vicino la sua bordata magari dopo aver colto una buona partenza sarà difficile da arginare per i suoi avversari. Se a ciò aggiungiamo che il suo proprietario più che un appassionato guida come un professionista e che la forma del periodo è ottima, possiamo sicuramente seguirla con fiducia. Attenzione a  Marlon Om (7), nonostante le ben 14 primavere ha talmente tanta classe, che così sistemato e su questa distanza che gradisce particolarmente a percorso netto può anche lottare per le posizioni che contano vista l’eccellente sistemazione al primo nastro! Occhio a Vanvitelli (8) , soggetto appena rientrato in maniera sicuramente promettente e che sul probabile progresso di forma ha i mezzi e l’esperienza nello schema per vincere una corsa come questa. Certo la guida del suo proprietario Giuseppe Franco bravo, ma poco assiduo in pista raffredda parzialmente gli entusiasmi ma grazie alla sua duttilità velocità tra i nastri e punta di velocità potrebbe in breve ritrovarsi davanti e arginare i tentativi di recupero degli estremi penalizzati.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Vittoriano Ans (13), soggetto potente dal passo monocorde, questo allievo di Gianfranco Calabresi sta attraversando un ottimo periodo di form, come testimonia l’ultima uscita dove pur partendo da penalizzato andava a vincere con chiusa importante intorno ai 58 secondi per il mezzo miglio finale. Certo oggi il compito appare improbo essendo alla pare con soggetti di categoria C , lui che abitualmente frequenta le E, ma vista la sua esperienza e predisposizione allo schema con un po’ di fortuna può centrare un piazzamento marginale ! Chiudiamo con  Vireo Jet (11)soggetto volante questo Igor Font di Elena Orlando Villani, se riuscirà a prendere un buon lancio potrebbe risultare molto pericoloso per via di un parziale secco e molto incisivo con il quale molto spesso ha risolto le contese a suo favore.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 10-14-7-8-13-11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.