La Corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Romeo – Euro4180 Tris – IPP.NAZ. 2331 – Metri 1600. Bella categoria F molto equilibrata, dove si daranno battaglia 15 soggetti con chance ben distribuite tra diversi concorrenti, con una prima fila ricca di soggetti al diapason della forma e una seconda fila con soggetti di classe o declassati pronti a dare la zampata vincente.

La nostra favorita

Dalla nostra analisi della corsa è emersa  la chance di Vibrazione (1), l’allieva di Romano Tamburrano all’ultima uscita è tornata alla ribalta con un percorso  manovrato concluso in piena spinta all’ottima media di 1.13.8 . Se è vero che la categoria era una G c’è da dire che la corsa non si era messa benissimo e la cavalla è sembrata esplosiva. Oggi visto il numero lei che sa anche partire, potrebbe rimanere in testa o nei pressi e quindi ripetere se non migliorare quella prestazione perché trattasi di una 5 anni femmina che con il caldo rende al meglio occhio.

I protagonisti

Abbiamo detto che questa Categoria F è molto bella e aperta perché c’è tanta qualità come nel caso di Trouble (11), cavallo che corre le Categorie E da assoluto protagonista, la forma sembra latitare ma dal correre contro Visone Jet, Scorpione Om , Tentazione, Uconn Grif, Vettel Grif ,  agli attuali avversari, vuol dire declassarsi molto quindi una sua resurrezione non è affatto un ipotesi remota, Davanti c’è ancora un altro canarino niente male, stiamo parlando di Ritaritz (2), la femmina di Luca Esposito sta volando nel periodo , l’ultima in F insidia Ufo Di Azzurra correndo sotto il muro dell’1.14 è una bicicletta molto facile da interpretare e nel periodo è migliorata molto anche nel correre allo speed. Tornando dietro c’è anche Si Etoile Del Rio (10),  altra femmina terribile abituata a contesti ben più impegnativi e che quando trova tanto ritmo si esalta, come in occasione di una condizionata di poco più di due mesi fa’ dove seguiva al traguardo due soggetti da centrali come Vettel Grif e Uconn Grif a media stratosferica di 1.12.7 .

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da un soggetto di classe come Somewhere (12), la cui ultima prestazione va letta tra le righe, perché vale meno del responso ufficiale per il modo in cui è maturata. La cavalla si esprime con costanza sul piede dell’1.58/59 quindi in questa categoria deve essere considerata almeno per un piazzamento. Un cavallo a cui andrebbe fatto un monumento è Monsieur Gar (5), che nonostante le quasi 180 corse e le tredici primavere sulle spalle mette in campo tutta la sua classe e il suo cuore ogni volta che scende in pista, con risultati ancora molto validi se si pensa che alla penultima trotta in 1.13.9  entrando in tutti i parziali , quindi un suo piazzamento non ci stupirebbe nonostante oggi gli avversari siano molto qualitativi.

Riepilogo numeri per  gli amici e appassionati : 1-11-2-10-12-5

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.