TQQ     del giorno abbinata al   Premio Apub – Euro 5060 – Ipp. Naz. 3283 – Metri 2060/2080 Oggi la TQQ fa tappa all’ Arcoveggio con un Handicap sul doppio Km riservato a modesti anziani di Categorie EFG , distribuiti su due nastri. Corsa senza tanta qualità ma con un soggetto che se dovesse fare il netto può fare il vuoti in un simile contesto , tra gli altri invece regna un sostanziale equilibrio.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di  Victory Show (8)l’Exploit Caf affidato alle abili mani di Andrea Farolfi, è soggetto con motore diverso ai suoi compagni di nastro e se vogliamo migliore anche di tanti soggetti che inseguono, e di questi tempi lo scorso anno avrebbe avuto una quota bassissima. La forma oggi, è tutta da verificare, ma le ultime due uscite sono confortanti se lette nella loro interezza. Alla penultima ad esempio sul doppio Km a Follonica in una F molto ben frequentata, stava venendo su bene sulla curva finale per lottare per qualcosa di importante quando si è disunito per poi riprendersi e terminare in linea con il terzo arrivato, Senza quell’errore, avrebbe fatto registrare una misura importante dal punto di vista cronometrico intorno all’1.15  e considerando che al suo nastro non c’è nessun concorrente che abbia interesse a tenerlo se si avvierà regolarmente potrebbe sfondare e dettare i ritmi che più gli si aggradano e difficilmente sarà scalzato se darà la sua miglior linea.

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo piano Simpaty Trio (13), cavallo che sa leggere e scrivere nello schema, che trova compagnia ampiamente alla portata e forma in decisa crescita. La guida di Marco Stefani è un assoluta garanzia, è da considerarsi perlomeno una base piazzata di questa corsa con licenza di vincere a schema favorevole.  Attenzione a  Spirit Roby (11),  una vera e propria scheggia tra gli elastici e con una laurea nello schema. Certo gli anni passano ma contro questi avversari può ancora recitare ruolo di assoluto protagonista. Roberto Biagini ne conosce pregi e difetti, se dovesse trovare svolgimento favorevole, non si tirerà certo indietro per raccogliere qualcosa di importante! Occhio a Vaomar (12),  buon passista a suo agio in questa compagnia, ha bisogno che la corsa non venga a strappi ma a ritmo costante e in tal caso conta tanto anche se la miglior forma sembra un lontano ricordo. Certo se dovesse tornare sui valori estivi i suoi avversari odierni farebbero bene a preoccuparsi.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Ulalia (14), che ai più sembrerà una forzatura, visto che la femmina da Varenne interpretata da Roberto Vecchione, arriva all’appuntamento dopo una bella vittoria a Modena , ottenuta in seguito a svolgimento molto favorevole che la vedeva graduare per un Km da caccia cosa che difficilmente oggi potrà ripetere! Chiudiamo con  Sissi Mamma (10)femmina di Sandro Miraglia limitata ma molto esperta in questo schema. Imperativo per lei sarà trovare la corda, e da lì sfruttare il lavoro sporco di altri per raccogliere il massimo, che nell’occasione riteniamo sia un piazzamento marginale!

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 8-13-11-12-14-10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.