La corsa

TQQ  del giorno abbinata al  Premio Volga – TQQ – Euro 4260 Tris – Ipp. Naz. 181 – Metri 1600. Si chiude il convegno con una Categoria F riservata a cavalli anziani di non facile lettura dove individuare una base risulta un operazione molto complessa.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

 

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa è emersa la possibilità di Raion Gv (9), maschio da Berndt Hanover che nonostante l’età non più tenera continua ad andar forte. Il suo ruolino di marcia parla di ben 4 posti d’onore consecutivi, tutti sulla pista correndo bene sul miglio così come sul doppio Km. Da sottolineare è in particolare la penultima uscita, dove in contesto decisamente superiore (Utopia Jet, Voici As ecc), corre costruendo allo scoperto per gli ultimi seicento metri in una corsa dove si è viaggiato senza rifiatare se si pensa che il primo Km è stato passato in 1.11.8 !!! Oggi se riuscirà a sfruttare la schiena di chi lo precede, può mettere in campo la sua corposa progressione finale che questa volta può risultare vincente .

I protagonisti

Corsa in cui può incidere in maniera significativa sul risultato Sereno Op (1), posizione di lancio e forma fanno dell’allievo di Taldaoui El Mouloudi un sicuro protagonista. L’ultima prestazione non fa testo per lo svolgimento avverso e molto caotico, mentre in precedenza vinceva una categoria F guidando sicuro da un capo all’altro nelle mani del bravo Alessio Di Chiara, a media di tutto rispetto di 1.13.9 sul miglio . Attenzione a Urania Bi (11), al rientro da una breve parentesi Tarantina appena ritrovata la pista di casa ha rimesso le ali. Le due prestazioni successive al rientro parlando di una vittoria in categoria G e poi un ottimo piazzamento a media ragguardevole sul doppio Km in una categoria E indice di forma al diapason. Gli avversari odierni sarebbero alla sua portata m, unica controindicazione è la seconda fila per una cavalla che ama agire al comando o nelle prime posizioni. Occhio a Spirit Mn (3), soggetto di mezzi ma un po’ lento in avvio. Questo lo costringerà a svolgimento non certo favorevole a cui può ovviare grazie al suo notevole tamburo che in caso di corsa  a parziali inverti, si farà sentire unitamente all’ottima guida di Luciano Messineo Pr. La forma è buona anche se nel periodo in qualche occasione si è messo a sbagliare ,e gli avversari tutto sommato alla sua portata, può far bene.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Unico Op (8), sacrificato dal numero che lo costringerà a schema tutto in salita, ma in possesso di discreti mezzi per la categoria, visto che recentemente si è cimentato contro soggetti molto qualitativi nel “Città di Siracusa” piazzandosi. scendendo sotto il muro dell’1.13. Chiudiamo la canonica sestina con Ufficio Jet (6), cavallo che solo qualche mese fà qui in mezzo non avrebbe mai corso visto che correva da 1.12.5 vincendo tra Roma  e San Giovanni Teatino. Poi dopo la pausa estiva un involuzione davvero profonda che ha portato il sauro da Naglo a scendere in categorie che non sembravano di sua pertinenza. La forma anche all’ultima uscita è sembrata scadente ma è tanta e tale la qualità di questo soggetto che non escludiamo una sua “resurrezione”

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 9-1-11-3-8-6

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *