La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Tunisia – Euro 15400 TRIS – Ipp. Naz. 1617 – Metri 2060-2080-2100. TQQ dall’ippodromo di Torino che vede al via ottimi anziani su tre nastri  sulla distanza del doppio Km. Tanta qualità in pista e concrete possibilità che ci scappi la sorpresa a grossa quota considerando che al primo nastro e a quello intermedio ci sono soggetti che sanno andare forte ed in passato si sono trovati ad inseguire e oggi potrebbero riuscire a scappare,  ma tra gli estremi penalizzati c’è un soggetto in grado di spezzare ogni equilibrio.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di Zarchicco Park (12), il Mago D’amore di Alessandro Gocciadoro ha un motore da primaserie e le lunghe rette di Torino potrebbero esaltare il suo tamburo come in occasione della penultima uscita, dove al rientro aveva piazzato 800 metri finali in meno di 56 girando aria in faccia. Il campo non eccessivamente affollato è un ulteriori vantaggio e se girerà correttamente tra i nastri si giocherà la corsa a viso aperto con concrete chance di portare a casa la vittoria.

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo piano Tuono Lunare (3), il castrone di Lucio Colletti in questo genere di corse si è costruito una carriera, grazie al suo devastante cambio di marcia sulla distanza. Oggi si troverà nell’ambito inedito ruolo di lepre, è se riuscirà a dettare i suoi ritmi potrebbe diventare imprendibile avendo nelle ‘gambe’ misure davvero importanti.Attenzione a Seleniost (11), altro penalizzato dotato di gran classe e un’eccezionale punta di velocità. La guida di Santo Mollo e la sua esperienza potrebbero fare la differenza specie se verrà messo nelle condizioni di correre come ama. Zippo Bi (8), al nastro intermedio è ben messo in relazione ai suoi enormi mezzi. All’ultima vince in pista piccola girando all’esterno in 57.5 per il mezzo miglio finale dimostrando di essere al top della forma è se dovesse riuscire a portarsi subito sui primi….

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Vamorgea Dei Rum (10), cavalla fantastica in ordine spaziale da diverso tempo. La penalità è severa, ma  se se dovesse venire una corsa tirata grazie alla sua robusta progressione potrebbe raccogliere un buon piazzamento.Chiudiamo con Ubi Jet (2),  che ha sistemazione ideale per le sue caratteristiche che vedono il figlio di Ideale Luis rendere al meglio trainato nelle prime posizioni in corse belle tirate, condizione questa che si verificherà molto probabilmente quindi almeno in chiave piazzamento conta tanto.se poi dovesse andare tutto per il verso giusto….! 

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 12-3-11-8-10-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.