La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Antonio Meucci -Euro 2750 TRIS -IPP. NAZ. 2094 -Metri 1640. Corsa per cavalli anziani di Categoria G davvero tragica e pronostico davvero da Roulette Russa, e difficoltà aumentate dal fatto di correre in pista piccola e sulla breve dove anche alcuni dettagli possono fare la differenza.

La nostra favorita

Dalla nostra analisi è emersa la chance di Una Del Rio (11), cavalla passata da poco agli ordini di Holger Ehlert che alla prima uscita in quel di Montecatini era vociferatissima per via di ottimi lavori ma che non appena a rete si è gettata di galoppo. I mezzi di questa figlia di Varenne e Bea Kronos non sono mai stati in discussione e, quando è riuscita ad esprimersi spesso ciò è coinciso con una vittoria . Visto che il 50% delle sue corse sono viziate da errore ,bisognerà capire se sono stati apportati i giusti correttivi per evitare questo inconveniente, in tal caso in questo contesto si può isolare.

I protagonisti

Cavalli che possono incidere in questa corsa sono Urbano Bargal (9) , passistone di Alessandro Pieropan che deve andare via su un solo binario e, se riesce a trovare schema non troppo manovrato ha il motore per farsi notare in questa categoria. Upasqualino San (1) , simpatico sauro di Antonio Finetti è un cavallo dai limiti ben precisi, ma ha forma ben rodata nel periodo, sa partire molto forte e se ci dovesse essere un po’ di caos (ipotesi non remota) e risparmiando qualcosa lungo il percorso può diventare molto pericolo per un discorso di ingresso nel marcatore. Occhio a Tieppo Mrs (5), che se dovesse trovare schema favorevole ha i mezzi per mettersi in mostra visto che un paio di mesi fa’ vinceva sulla pista una corsa simile dalla seconda fila con una corposa progressione nel mezzo giro finale.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Ute del Ronco (2) , con numero ideale per non rimanere lontano dai primi anche se di dentro parte il veloce Upasqualino ma trovando una buona schiena nella risalita ha la possibilità di centrare il marcatore in una categoria che è certamente la sua. Black Horse al rientro da diversi mesi ma che se fosse già in condizione potrebbe certamente dire la sua è Varus (12), allievo di Luca Talpo dal gran motore e capace di costruirsi con coraggio le corse per corsie esterne .

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 11-9-1-5-2-12

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.