La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Zaratustra – TRIS – Euro 14300 TRIS – Ipp. Naz. 1378 – Metri 2100. TQQ dall’ippodromo di Roma Capannelle , che manda in scena un Handicap di buona qualità molto difficile da decifrare, dove proprio tutti i partecipanti, coltivano una chance di centrare almeno il marcatore .

La nostra favorita

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di Tempesta Rosa (2)la femmina della Scuderia di Christian Troger, può mettere sul piatto una qualità di base davvero elevata e una forma davvero buona, considerando che l’ultima prestazione coincide con la piazza d’onore nel Premio Mario Perretti (Handicap Principale B ), oggi nonostante i chili trova compagnia alla sua portata per far valere i diritti di una classe differente.

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo piano Amabel (7),. la femmina di Paolo Aragoni sta correndo bene e il rientro con finale in grosso crescendo dietro un soggetto solido come King of Luxor ne certifica la forma. Il peso e la distanza sono quelle attitudinale se rimarrà a tiro dei primi nella prima parte di gara, grazie al suo vigoroso può mettere tutte le sue avversarie nel sacco. Attenzione a On The Floor (3), la saura di Sebastiano Guerrieri, è abituata a battagliare in contesti severi e il recente piazzamento nel Premio Bruno Agriformi (Handicap Principale B sui severi 2400 metri), ne certifica la tenuta. Su questa distanza e in questa compagnia può correre da assoluta protagonista. Dolcebene (9), soggetto ben sistemato nella scala dei pesi che dopo il rientro anonimo, se dovesse tornare sugli standard dell’autunno/inverno, avrebbe una chance limpida da giocarsi, avendo dimostrato in passato di gradire tracciato e distanza

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Donna Ines (11), soggetto che con soli 50 Kg. può senz’altro scompigliare i piani dei più attesi avendo militato in passato in discreti contesti. La forma è buona e il rientro è stato positivo e parzialmente sfortunato. Le condizioni per fare bene ci sono tutte ma rimane un soggetto Maiden quindi restano delle riserve. Chiudiamo la canonica sestina con  Rose And Crown (4), davvero buona l’ ultima prestazione in Handicap Limitato a Milano fornendo finale in grosso crescendo dalle retrovie sul miglio e al rientro. Oggi sul più che probabile progresso di forma e su distanza più adatta alle sue caratteristiche può fornire prestazione importante considerando anche la monta di un top Jockey come Dario Vargiu!

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 2-7-3-9-11-4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.