TQQ  del giorno abbinata al  Premio Intralot – TQQ – Euro 15400 – Ipp. Naz. 2720 – Metri 2500-2520-2540 . Oggi la TQQ va in scena dal San Paolo di Montegiorgio con un Handicap per ottimi cavalli anziani di Categorie ABCDE, distribuiti su tre nastri, per una corsa che si annuncia incerta e spettacolare, dove saranno decisive le scelte dei driver per spendere le energie dei loro allievi al momento giusto, su una distanza  che premia chi distribuirà bene i parziali lungo il percorso.. 

La nostra favorita

Dalla nostra analisi della corsa sono emerse le possibilità di  Raissa Sere (6), la femmina di 10 anni di Davide Cangiano ha classe da vendere e conosce bene lo schema in cui si è spesso distinta, anche in compagnie decisamente più impegnative. Certo le mille battaglie iniziano a farsi sentire, ma la figlia di Brandy Dei Fiori ha l’esperienza e la classe per risolvere grazie ad 1/2 miglio di grande qualità e posizione al primo nastro davvero vantaggiosa in relazione ai suoi grandi mezzi !

I protagonisti

Può ambire ad un ruolo di primo pian Suerte’s Cage (17), l’allievo di Alessandro Gocciadoro, può vantare frequentazioni diverse e classe sufficiente a recuperare il pesante gap di 40 metri al primo nastro. Certo Alessandro dovrà essere abile a richiedere al momento giusto il suo allievo, perché un tattica troppo attendista potrebbe rendere vano il suo tentativo di recupero dalle retrovie, e comunque bisogna considerare che per il cavallo è un mezzo rientro non avendo concluso il percorso nel Città di Treviso.  Attenzione a Vandalo D’Esi (11), che arriva all’appuntamento dopo una convincente prestazione in quel di San Giovanni Teatino, dove giunge solo alle spalle di un cavallo di classe come Zaire Wise As, facendo registrare un ottimo ragguaglio cronometrico. Se dovesse cogliere un buon lancio, potrebbe cercare anche l’azione di forza anticipando gli avversari diretti facendo valere il suo robusto passo. Occhio a Taylor Roc (14), la femmina della Scuderia Sant’Eusebio ha punta di velocità davvero eccezionale, se dovesse trovare una buona schiena lungo il percorso può inserirsi nella lotta per le posizioni che contano, vista anche la forma che sembra essere nettamente in crescita.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Uliassi (4), il maschio di Daniele Cuglini ha posizione ideale per tentare di sfilare davanti e cadenzare il ritmo a suo piacimento che è il suo schema preferito. Se ha conservato la forma della tarda estate può essere un assoluto protagonista . Chiudiamo con Uftdemar (7), la femmina di Marcello Di Nicola è una valida passista, conosce bene questi schemi e ha forma migliore di quello che dice la carta in senso stretto. La posizione al primo nastro è sicuramente vantaggiosa, se riesce a prendere una buona posizione, può far valere la sua robusta progressione ai 600 metri finali.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 6-17-11-14-4-7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.