La corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il PREMIO FORTUNALE DEL DON – Euro 4.180 TRIO – IPP. NAZ. 1213 – Metri 1600 una reclamare in programma come terza corsa all’ippodromo di Torino.

La nostra favorita

Per la corsa in oggetto la scelta della nostra Superdritta ricade su Rossella Valch (2), la femmina di Pietro Demuro affidata al bravo Maurizio Femia, attraversa un momento di forma notevole coinciso con una perentoria vittoria in categoria F all’ultima uscita ed è anche molto veloce in partenza e questo le dovrebbe consentire di gestire in avanti al ritmo che ritiene più opportuno, salvo attacchi kamikaze la vediamo in grado di portare a compimento il più classico dei coast to coast.

I protagonisti

Saranno avversari da non sottovalutare il ben sistemato Tesis Gv (1), ben battuto in un recente scontro diretto dalla nostra favorita ma da posizione molto penalizzante oggi la musica potrebbe cambiare visto il numero e la guida avuta in sorte. Titano Degli Dei (9) , ha mezzi da vendere nella compagnia ma non è sempre sincero, e si esprime meglio nelle corse molto mosse dove il suo cambio di passo può risultare letale.

La sorpresa

In un contesto decisamente modesto, ha chance di ben figurare anche Sovrana di Grana (5), specie se trovasse una schiena nella risalita per piazzare da fresca il suo violento speed finale.

Cavalla della Superdritta: Rossella Valch (2) da giocare Vincente /piazzata

Cavallo a sorpresa della corsa : Sovrana Di Grana (5)

Prono : 2-1-9    Jolly : 5

Altra corsa analizzata per gli abbonati alla Superdritta è il PREMIO AUSTRIA – Euro 8.250 TRIO – Metri 1600 per ottimi tre anni in programma come sesta corsa all’ippodromo di Torino.

Il nostro favorito

Tecnicamente completo e dal bel modello Amornero Roc (6). è chiaramente il punto di riferimento della corsa per quello mostrato sino ad oggi la prestazione del debutto parla di un cavallo che sa già fare tutto partire stoppare e fare tanta velocità, oggi dovrebbe sfilare e cadenzarla al ritmo che ritiene opportuno i rivali sono tosti ma non irresistibili, il training di Fausto Barelli è una garanzia con i puledri seguitelo con fiducia.

I protagonisti

Avversari particolarmente insidiosi sono sulla carta Ancora Tu Bigi (4) ,che se servito da treno di corsa favorevole come in occasione della sua penultima uscita può tranquillamente avere la meglio di questi avversari ma il miglio,il campo non  numeroso e la sua lentezza iniziale sono fattori a suo svantaggio, i mezzi invece ne fanno chiaramente la seconda forza in campo. Terza forza per forma e impressione visiva della sua ultima vittoria di forza è Agrado (5), che sinora quando ha concluso il percorso di trotto ha sempre vinto certo oggi affronta avversari di una caratura diversa ma forse ha ancora dei limiti da scoprire.

La sorpresa

Riveste il ruolo di possibile sorpresa sia per mezzi che per posizione Acacia Ob Ferm (1), che nelle mani di Andrea Guzzinati sta lentamente crescendo e se qualcuno dovesse sbagliare i parziali può raccogliere un buon compenso vista la posizione al via e il suo sapersi avviare in modo abbastanza sollecito occhio .

Cavallo della Superdritta: Amornero Roc (6) da giocare Vincente /piazzato

Cavalla a sorpresa della corsa : Acacia Ob Ferm (1)

Prono : 6-4-5    Jolly : 1

 

N.B. : i pronostici e le analisi delle corse proprio perché fatte con largo anticipo non possono tener conto dei ritiri nella giornata indicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.