La corsa

TQQ del giorno abbinata al  PREMIO CLOONAGH – TRIS – Euro 11.000 TRIS – IPP. NAZ. 1453 – Metri 1400 – P.All Weather un Handicap ad invito non riuscito dal punto di vista numerico con soli 12 soggetti al via,  ma ugualmente molto difficile da decifrare e senza una base solida da cui partire.

La nostra favorita

La nostra analisi della corsa ha evidenziato le chance di Secret Garden (12) , allieva di Elena Malgioglio con il bravo Riccardo Iacopini (Allievo) in sella a chiudere la scala dei pesi con soli 50 Kg.Questa femmina anche se effettivamente sale di livello affrontando avversari davvero tosti è rientrata in maniera incoraggiante dopo 4 mesi di inattività ,ricordando che aveva chiuso il 2018 con prestazioni notevoli contro grossi specialisti come Hortos , Il Moro , Pachito,.  A impressionare è stata una corsa del 20/11 dove sulla stessa distanza e superficie odierna forniva un finale pirotecnico dalla coda del gruppo (ultima a 250 mt dal palo ), terminando  a 1/2 lunghezza dal vincitore Il Moro che fece segnare l’ottimo tempo di 1.23.59 .  Se ripete quella linea conta anche contro questi specialisti.

I protagonisti

Corsa davvero incerta perché contano  in tanti, e tra essi citiamo Don’t Stop My Run (2) , esimio specialista dello schema che su questa distanza si esprime al meglio, l’ultima è migliore di quello che dice la carta in senso stretto sarà della partita. Anche Stone Skipping (3), ha carta bugiarda e questo sauro di Ivano Bugatella ha il passo in caso di corsa molto tirata per fare la differenza  le prove in erba hanno rifinito al meglio la forma gli avversari sono tutto sommato alla portata può far bene. Mister Magic (5)  rientra da circa tre mesi, ma ha poche corse in Italia e quando si è presentato sull’ All Weather romano ha vinto scherzando con un ottimo rifermento cronometrico potrebbe essere l’elemento che spariglia contro ogni previsione, e il Team che lo presenta è sempre molto velenoso.

Le sorprese

Capitolo sorprese un po’ diverso dal solito, perché le sorprese che andremo a segnalare possono tranquillamente inserirsi nel discorso vittoria se servite da schema favorevole. Morgan Blonde (1) , ad esempio è carico ma ha qualità e sicura attitudine a schema e superficie  gli avversari poi non sono fuori dalla sua portata e la forma è molto buona perché arriva da una franca vittoria battendo diversi soggetti che oggi ritrova. La Principala (11) ha peso stuzzicante e anche se la categoria è al limite, vanta forma molto buona e consistente e non ci stupiremmo di vederla terminare nel marcatore

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 12-2-3-5-1-11

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.